Ordine dei Veterinari Vicenza | 9 Approfondimento teniasi cisticercosi
Ordine dei medici veterinari di vicenza
veterinari,ordine,vicenza
18930
post-template-default,single,single-post,postid-18930,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

9 Approfondimento teniasi cisticercosi

 APPROFONDIMENTO : TENIOSI-CISTICERCOSI

 

La teniasi e la cisticercosi sono malattie parassitarie causate da cestodi di Taenia solium e Taenia saginata. Nello specifico la teniasi è un’infestazione intestinale causata da entrambi i cestodi allo stadio adulto mentre la cisticercosi è una patologia dovuta esclusivamente dalle forme larvali di Taenia solium.

I suini e i bovini sono ospiti intermedi rispettivamente di entrambe e si infestano ingerendo alimenti o acqua contaminata dai parassiti fuoriusciti dal tubo gastroenterico dell’uomo, unico ospite definitivo. In questi animali le larve, denominate cisticerchi, si distribuiscono nella muscolatura striata (soprattutto cuore, masseteri, lingua e muscoli intercostali) formando delle piccole cisti.

L’uomo è generalmente colpito da Teniasi per consumo di carni crude o poco cotte contenenti cisticerchi, ma è stata anche segnalata la cisticercosi (muscoli, sistema nervoso centrale) per ingestione tramite acqua o alimenti contaminati di uova di T.solium eliminate da un uomo infetto.

La teniosi e la cisticercosi nell’uomo e negli animali sono in genere asintomatiche. La teniosi può comunque causare generici disturbi gastrointestinali e la cisticercosi può portare anche a forme anche gravi (neurocisticercosi) che possono rilevarsi mortali.

In Italia tra il 2009 e il 2013 si sono verificati 678 ricoveri concentrati soprattutto nei bambini fi fascia di età tra i 5 e i 14 anni. Purtroppo 6 casi hanno portato a decesso.

In Italia, la presenza limitata ma costante di cisticercosi, soprattutto bovina, impone il controllo ispettivo al macello da parte dei Medici Veterinari del SSN  (Servizio Sanitario Nazionale ) con avvio alla distruzione delle carcasse massivamente parassitate e sanificazione delle scarsamente parassitate  tramite congelamento

 

Articolo scritto e redatto dal gruppo comunicazione e dall’ ufficio stampa dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Vicenza per la Campagna Parassiti Zero

 

approfondimentoteniosipdf


Approfondimento teniasi cisticercosiScarica il pdf